Il BIOECONOMY Village alla Notte Europea dei Ricercatori – 28 & 29 settembre 2018, Frascati

🤔Cos’è la Bioeconomia? Quali sono i prodotti di origine rinnovabile di uso quotidiano? È possibile fare scelte più sostenibili per l’ambiente e per la nostra salute, sostituendo i prodotti derivati dal petrolio?🤔
I prodotti di origine naturale possono rispondere a queste domande.
 
Quello che è considerato un rifiuto o uno scarto può essere una grande risorsa per l’economia circolare e per la bioeconomia: tessuti provenienti dai fondi di caffè, carta dalla cacca di elefante, vestiti dalla buccia della mela e dell’arancia, cosmetici dalla buccia del pomodoro. Giocattoli biodegradabili, insetti per la salute e la bellezza, Spirulina come superfood, restauro con il fico d’India, funghi per le costruzioni, stampa 3D con la canapa: queste sono solo alcune delle possibili applicazioni della bioeconomia!

Vieni a scoprirle in occasione della Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza, #BEES -BE a citizEn Scientist, il grande evento che porta la scienza nelle strade della città, tra cittadini, giovani e studenti. Il 28 e il 29 settembre 2018, la Notte Europea dei Ricercatori ospiterà il Bioeconomy Village promosso dai Progetti Bioways, BIOVOICES, STAR-ProBio e BIOBRIDGES finanziati dalla Commissione Europea.

Al BIOECONOMY Village Unitelma Sapienza, FVA – new media research, Curioctopus.it, #Naturins, Spireat vi mostreranno esempi pratici di prodotti bio-based.

 

Vi aspettiamo!